La Guerra Civile

La Guerra Civile Perch un imprenditore con strapotere mediatico come Silvio Berlusconi arrivato alla guida di una nazione democratica Perch l Italia l unico Paese dell occidente dove i contrapposti schieramenti politi

  • Title: La Guerra Civile
  • Author: Giovanni Fasanella Giovanni Pellegrino
  • ISBN: 9788817006309
  • Page: 172
  • Format: Paperback
  • Perch un imprenditore con strapotere mediatico come Silvio Berlusconi arrivato alla guida di una nazione democratica Perch l Italia l unico Paese dell occidente dove i contrapposti schieramenti politici si considerano nemici Giovanni Pellegrino risponde a queste domande, indagando le zone d ombra della nostra storia repubblicana La storia inquietante di una guerraPerch un imprenditore con strapotere mediatico come Silvio Berlusconi arrivato alla guida di una nazione democratica Perch l Italia l unico Paese dell occidente dove i contrapposti schieramenti politici si considerano nemici Giovanni Pellegrino risponde a queste domande, indagando le zone d ombra della nostra storia repubblicana La storia inquietante di una guerra civile mai conclusa tra fascisti e antifascisti prima, comunisti e anticomunisti poi e ancora, in tempi recenti, tra garantisti e giustizialisti, berlusconiani e antiberlusconiani Una frattura che di fatto ha generato due Italie e dato luogo a frange di ottuso estremismo.

    One thought on “La Guerra Civile”

    1. "La virtù laica del dubbio frena la naturale tendenza a estremizzare le proprie posizioni, e quindi implica una moderazione che, intesa come il riconoscimento della legittimità delle posizioni contrapposte, è il sale di una democrazia matura."Il saggio non è un elogio della moderazione, ma una lucida rivisitazione della storia politica italiana dal dopoguerra ad oggi che si propone di indagare l'anomalia italia della contrapposizione manichea tra i due partiti principali, e di portare alla l [...]

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *