E poi la sete

E poi la sete In un prossimo futuro dove le risorse idriche sono state privatizzate e l acqua ormai pi preziosa del petrolio causa di guerre e ingiustizie sociali si incrociano i destini di Sarah medico e figlia

  • Title: E poi la sete
  • Author: Alessandra Montrucchio
  • ISBN: 9788831799614
  • Page: 500
  • Format: Paperback
  • In un prossimo futuro dove le risorse idriche sono state privatizzate e l acqua ormai pi preziosa del petrolio causa di guerre e ingiustizie sociali, si incrociano i destini di Sarah, medico e figlia del presidente dello Stato che sta per essere rovesciato da una congiura interna, e Gael, un quindicenne tossicodipendente, figlio del giornalista che potrebbe smascherIn un prossimo futuro dove le risorse idriche sono state privatizzate e l acqua ormai pi preziosa del petrolio causa di guerre e ingiustizie sociali, si incrociano i destini di Sarah, medico e figlia del presidente dello Stato che sta per essere rovesciato da una congiura interna, e Gael, un quindicenne tossicodipendente, figlio del giornalista che potrebbe smascherare le bugie del regime I due vengono catapultati in una corsa contro il tempo per salvarsi da chi combatte per il controllo della citt e per raggiungere una fonte d acqua potabile prima di morire di sete.

    One thought on “E poi la sete”

    1. Non riesco a liberarmi da una sorta di pregiudizio che ho sentito forte per tutta la prima parte del libro, e che non riesco ad evitare nemmeno ora che ho finito di leggere. Mi rendo conto che è un retaggio sciocco e provinciale, ma sono sicuro che se questo libro fosse stato scritto da una scrittrice non italiana la mia considerazione e il mio giudizio sarebbero stati diversi.È come se una parte di me non ammettesse che una scrittrice italiana contemporanea possa scrivere una storia ambientat [...]

    2. Bello. Rimando a queste recensionimangialibri/node/6679sololibri/E-poi-la-setfantascienza/magazine/Uno Spielberg o un Carpenter potrebbero pensarci su, ne uscirebbe un film memorabile.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *